FIORE DI MAGGIO

Desidero fare mille auguri a Pinuccia. Il 17 maggio è stato il suo compleanno.  Anche se un pochino in ritardo, giungano a quella donna delicata e speciale i miei auguri e quelli di tutta Controluce. Ti vogliamo bene, cara Pinuccia. Davvero tanto.

Lei è una donna particolare, intelligente, delicata, discreta, e curiosa per tutte le cose che nel mondo valgono la pena. E’ una persona di forti e saldi principi, con un tocco delicato, lieve eppure che lascia il segno. Insomma, cose che succedono alle grandi e belle donne. Le dedichiamo un fiore. Un fiore di Maggio, naturalmente una rosa, delicata e profumata, come questa, che è una immagine, ma che noi non coglieremo.  Sembra quasi di sentire il suo profumo, vero? Un abbraccio Pinuccia. E mille auguri per tutto!   

download

13 pensieri riguardo “FIORE DI MAGGIO

  1. Forse sono un po’ troppo frivoka a una delle canzoni che preferisco è ‘fiore di maggio’ di Concato.
    Delicata e profumata di mare e di fiori.
    Con questo sottofondo un augurio e un abbraccio a Pinuccia. Superando di poterla incontrare, magari con il profumo dell’uva e dell’autunno.
    Ciao a tutti.
    Sir Biss

  2. Senza occhiali si scrivono cavolate.
    Ovvio che era frivola e sperando.
    Scusatemi tanto
    Sir Biss

  3. Dire che sono commossa è dire poco. Grazie alla padrona di casa per questi graditi auguri, a Sir Biss e a tutti Controlucini.

    Parole delicate e gentili come lo è la nostra Ori, grazie per la rosa che gradisco.

    Sir Biss, non cruciarti: io non ci vedo più bene neanche con gli occhiali!
    Certo succederà che ci vediamo: mai mettere limiti alla Provvidenza.
    Un grande bacio
    Pinuccia

  4. Ciao ragazzi, tanti tanti auguri a Pinuccia, donna Torella come me! Un abbraccio!!!
    Simonetta

  5. SIMONETTA!!!! che piacere!!!
    anche Petula è del Toro!! La nostra gatta che noi ritroviamo sempre qui.
    Respiro e passi!!
    tutte torelle!!

  6. Come esimermi dall’aggiungermi al coro unanime: tantissimi auguri Pinuccia!
    Si sa che sono ripetitivo e prevedibile, per cui metto qui un “presentino”, ossia la “nostra” meridiana che segna un mese quasi esatto, ma direi precisissimo nel linguaggio della natura, al solstizio d’estate. Si lo so: che bolas sti ingegneri: sappiate che mi associo senza esitazione alcuna.
    Di nuovo auguri Pi, e saluti ai controluci tutti insieme alla padrona di casa, Donna Celeste.
    R

  7. Rieccomi
    con un filo in piu di calma.
    Sir Biss: forza e coraggio, la vita è piena di sorprese!!
    Riccardo da perfetto ingegnere non regala fiori ma la meridiana – Spettacolo!!
    Pinuccia: ritieniti fortunata per non aver ricevuto una brugola, un cacciavite, un cilindro ecc.
    Scherzi a parte: la meridiana è qualcosa di magico per tutti noi. Ed è un bel regalo. Io ne ho un paio.. indovinate un po’ chi me le ha regalate?
    Ho appena ricevuto un cazziatone da R. E lo condivido qui. Mi ha detto di non aver gradito il fatto che il post precedente sia stato scritto per merito di una pausa forzata al lavoro…
    Ok.Accetto la critica, e l’appovo. Nonchè la sottoscrivo. A mia discolpa posso solo dire che sto riprendendo a scrivere, come vedete. E che vorrei farlo di più.. ma troppi impegni mi stanno soffocando. Ecco…
    Ma ritorno. Quando scatta la voglia di penna non ci fermiamo!!

  8. Chiedo scusa a tutti i Controlucini se sono sparita, senza uso di magie strane: quelle le sa fare solo il vecchio Pieffe; ogni tanto attraverso un periodo di defaillace e ho bisogno di ricaricare le pile. Forse potrebbero venire bene le chiavi a stella o i cacciavite di R. Non so.

    Grazie Ric per la meridiana controlucina. Grazie di cuore. Tra poco meno di un mese ti chiederemo di “nuovo” di fare il reporter per noi.

    Si Celeste : le meridiane hanno qualcosa di magico. Un po’ di anni fa c’era un signore che aveva introdotti alla conoscenza delle meridiane e alla loro costruzione il gruppo di astrofili che frequentavo, poi la cosa era svanita come l’ombra a mezzogiorno. Mi era preso lo sghiribizzo di costruirne una, ma da sola mi sono lasciata scoraggiare, cosa non da me, ma è successo.

    Grazie Celeste per i tuoi post: se ti mancano le penne posso chiederle a mia cugina che ora che è in pensione, mi ha detto che sta allevando, volpe permettendo, alcune oche.

    Grazie ancora a tutti e un abbraccio speciale alla padrona di casa
    Pinuccia

  9. Ciao P!
    ma che spettacolo che tu volessi costruire una meridiana!
    Ora, siete tutti testimoni che io stavolta sono innocente e non ho portato io la discussione sulle meridiane, QUINDI posso parlarne e voi non mi potete dire che sono prolisso 🙂
    Io ne ho fatte alcune, per lo più effimere. Quella che mi piace di più è in montagna, sulla parete di casa: l’ho fatta con la legna per la stufa, scegliendomi le assicelle più regolari e realizzando una tavola di una sessantina di centimetri per ottanta. Ho riportato il disegno della meridiana dalla carta alla tavola come si fa coi mosaici, cioè con gli spilli e la matita, poi ho unito i punti per ricostruire le linee e ho ripassato il disegno “bruciando” il legno col saldatore, così non si sarebbe sbiadito col sole. Sono orgogliosissimo, e funziona pure molto
    bene.
    Comunque, la fase progettuale è ora molto semplificata usando dei programmi fatti apposta. Ce ne sono tanti, quello che mi piace di più è di questo signore francese:

    https://www.shadowspro.com/en/index.html

    La sua passione ha fatto diventare il suo sito una cosa bellissima, io lo conosco da tantissimi anni e l’ho visto svilupparlo costantemente e con dedizione… è stato proprio bello vederlo crescere: le prime versioni del programma erano piuttosto rudimentali seppure ineccepibili, ora è una chicchina, ed è pure facile da usare.

    Quindi P, ora non hai più scuse per farti la tua meridiana! 🙂
    Buon lavoro, saluti ai controluci tutti
    R

  10. Buongiorno
    Eh no Pinuccia cara, non hai più scuse!
    Quindi, all’ombra dei tuoi vigneti, dai libero sfogo alla creatività e costruisci la tua prima meridiana. Naturalmente noi saremo ben lieti di presentarla qui, in questo spazio condiviso.

    Ci piacerebbe anche sentirti raccontare delle vigne: argomento affascinante da sempre. Non si finisce mai di sapere cose sulle viti e sull’antica arte di fare il vino. Davvero un argomento tanto affascinante quanto antico! Aspettiamo volentieri un racconto.

    In quanto alle meridiane, anch’esse sono, naturalmente, un pozzo di curiosità e di fascino. Un giorno una persona mi disse una cosa splendida che possono condividere solo qui, in questo spazio che, anche se è in quel mare magnum della rete, resta intimo, anche per via della nostra riservatezza.
    La frase era all’incirca questa: questo oggetto per me è uno specchio tra il tuo viso e il cielo.
    Una cosa bellissima, che fa parte dei miei ricordi migliori.
    Sono sicura che Riccardo, amante delle meridiane, menestrello della luna come lo chiamava Gatta Petula, la troverà “bella”.
    A proposito di Gatta Petula: si avvicina una Luna, la sua Luna, quella del 21 giugno.
    Noi aspettiamo questa Luna per unire tutti il pensiero a Lei, e Lei con noi. Lo facciamo sempre, ad ogni luna.. Non ho mai più guardato una luna piena senza trovarvi l’anima di Gatta Petula. Mai. Per me la luna piena resterà per sempre collegata a Lei.
    Buona serata a tutti e un abbraccio tutto celeste e anche un po’ blù.

  11. Allora: da qualche parte nel mio ordine con fantasia, ovvero nel disordine che regna a casa mia, dovrei avere ancora gli appunti che avevo ‘preso all’epoca. Grazie Ric del sito: molto ben fatto: lo leggerò con più attenzione dopo la nuttata, che se va bene, terminerà tra un paio di mesi.

    Confesso la meridiana che avevo intenzione di costruire era solo un abbozzo: mi sono persa nei i calcoli, anche se il signore che li proponeva era molto disponibile, non mi sembrava corretto abusare della sua pazienza.

    Tra 19 giorni sarà il solstizio e Il giorno della luna di Petula che continua ad essere presente nei nostri pensieri, come lo sono tutte le persone speciali che ci capita di incontrare nella vita.

    Buon fine settimana a tutti ragazzi
    Pinuccia

  12. ehi pinuccia
    “ordine con fantasia” è bellissimo!!
    Grande.
    Ma anche la “nuttata che termina tra un paio di mesi” è degna di nota.
    Coraggio. Il popolo di controluce tifa e sostiene.

    ps
    nessuna notte è tanto lunga da impedire al sole di sorgere
    (john lennon)

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...