FIATO IN CONTROLUCE

Un post che non è un post ma un saluto, un contatto. Sono giorni frenetici qui, al lavoro, e poco tempo per le chiacchiere, poco tempo per tutto. Ma una capatina in controluce come si fa a non farla? La mia web casetta preferita. Ha fatto molto freddo qui, domenica si è acceso il camino. Ieri sera non vedevo l’ora di infirlami sotto il .. piumone. Ebbene si, 21 maggio – piumone. 19 maggio camino acceso.

Sono fioriti gli iris e le peonie nel giardino e sebbene non ami i fiori recisi, me li sono trovati dentro casa: la pioggia li avrebbe uccisi poveretti. C’è stata anche grandine. Profumano tutta la sala, sono una meraviglia. Pare strano che da un fiore così delicato com’è l’iris possa sprigionarsi un profumo tanto forte e deciso.

Ho rimandato un fine settimana in montagna, con la mia nipotina, che per l’occorrenza è stata equipaggiata con tutto ciò che serve ad una piccola esploratrice: scarponcini, zainetto contenente una piccola torcia che si carica con la manovella, una lente per scrutare insettini e piante, un fischietto perchè con noi ci sarà Pepe, uno dei tre cani, e una piccola coperta di tessuto leggero. E ovviamente un pacchettino di caramelle.  Il fine settimana doveva essere quello passato, e con grande dispiacere è .. saltato.  L’attesa per i bambini è qualcosa di infinito. Una settimana per loro è tremendamente lunga figuriamoci due.

Insomma questi pensieri non sono un post ma, lo avrete capito, un contatto, un modo per tenere vivo questo posto, per dargli fiato. Ecco. Prossimamente su questo schermo la fotografia dei miei Iris e delle mie Peonie.

Per ora un abbraccio affettuoso a tutti, pleiadiani e nonne, gatte e lucertole, agli IGM (ingegneri geneticamente modificati), ai  menestrelli della luna e anche alla luna, alla mia consulente dentistica preferita e amica di una vita, che risponde al nome di Carola, alle donne di lago, ai suonatori di clarinetto e anche ai clarinetti tutti. Ai gollum e agli elefantini e alle stelle. Alla mia nipotina che è bella come il sole ma anche come la zia. Ecco.   

6 pensieri riguardo “FIATO IN CONTROLUCE

  1. e’ un periodo difficile e full per tutti… resistiamo assieme e troviamoci in questa tua dolce, e profumata, casa
    un sorriso

  2. Oh si, il tempo, facendolo diventare un’ennesima volta protagonista, sembra” uscito fuori dai cardini”. L’altro giorno in un impeto di presunzione ho tirato fuori tutti i vestiti che normalmente si portano in questa stagione. Ho messo via le coperte, da brava casalinga. Poi, come ha detto la Celeste, la notte, ho ritirato fuori le coperte pesanti. In casa c’è la stufa accesa e ci sta davvero bene.

    Ci hanno predetto che nel fine settimana arriverà Ginevra….
    Allora è proprio vero: non esistono più le mezze stagioni!

    Pinuccia

  3. Gia’. Fine settimana autunnale. Neve a quote basse… e anche maggio se ne va senza sole.
    Io ho il camino acceso e un gran mal di gola, come a Natale, forse peggio.
    Ma cosa succede?
    Il maggio della mia infanzia non era cosi’…

  4. Beh ho acceso il camino anche io: e qui in Terronia, dove ho transitoriamente poggiato la mia astronave, fa un freddo boia. Altro che ponentino e venticello de Roma!
    C’è il basilico in terrazzo con cui preparo le mie insalate di pasta che si è intimidito, ed è stato sostituito dal rosmarino, con cui mi faccio minestroni invernali. Mi consola molto la foto dei due personaggi che hai pubblicato. Sembrano i cugini dell’omino di latta del Mago di Oz.
    Nel frattempo noi stiamo per votare il sindaco.
    Ho ricevuto cartoline promozionali da aspiranti assessori del PDL, del PD, di Rifondazione, di Marchini, di Forza qui e Forza li.
    Io ho già presentato la mia lista e vi prego di invitare i vostri amici a votarmi. Il simbolo del mio partito “Miciola for president”. Ti mando a parte il manifesto.

  5. No eh .. Il basilico NO!
    Quando vengo a trovarti e si cena sul tuo terrazzo meraviglioso non può mancare l’insalata di pasta che prepari in estate!
    Parafrasando Renato: il basilico nooooo non l’avevo consideraaaaatoo
    Ok sono stanca, adrenalina da bilanci, si nota?
    Miciola for president la voto perfino io che come sai non ho un grande feeling con il felino. Mentre ho un feeling speciale con l’altro felino: il salame (Cavalier Boschi)
    Ecco ora pubblico la candidata, spetta che mo’ ci provo perché tu mi mandi dei formati che per aprirli mi ci vuole un’apriscatole spaziale. Ci riesco eh … anche se poi non so come ri-farlo.
    Insomma ci riesco smanettando, e grazie al fattore c…………ompetenza.
    Mo’ ce provo. State boni che ce provo. Ecco.

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...