LABIRINTI

 (Disegno:  Stefano Boer. )

 

“Un fuggiasco non si nasconde in un labirinto. Non innalza un labirinto su un luogo alto della costa, un labirinto cremisi che i marinai avvistano da lontano. Non ha bisogno di erigere un labirinto, perchè l’universo già lo è.”

(Abenjacàn il Bojarì  J.L.Borges)

Un labirinto è un edificio costruito per confondere gli uomini; la sua architettura, ricca di simmetrie, è subordinata a tale fine”.

(L’immortale J.L.Borges)

“Dall’inesauribile labirinto di sogni tornai, come a una casa, alla dura prigione. Benedissi la sua umidità, benedissi il suo giaguaro, benedissi il foro della luce, benedissi il mio vecchio corpo dolente, benedissi la tenebra e la pietra”.

(La scrittura del dio J.L.Borges)

12 pensieri riguardo “LABIRINTI

  1. L’abbinamento Borges-Boer è assai particolare. Ma… mi piace molto, e Stefano se lo merita!
    Ora lui è realmente…ben oltre i luoghi alti della costa.

  2. Non conosco Boer ma conosco Borges, anche se non ne sono un estimatore, ma mi piace l’accostamento

    Un sorriso 🙂

  3. Invece io accosto i labirinti a Stefano: i disegni di Stefano somigliano a labirinti e nascono dall’affascinante labirinto che è la mente umana. Stefano li fa nascere li dentro, non li decide, sgorgano. Bellissimo, questo. Piace anche a me l’ccostamento, come a Marinz.
    Si, Pieffe, Stefano lo merita.

  4. Appena ho aperto il blog ho riconosciuto il disegno di Stefano. Ne ho due anche io in attesa di cornice..ogni tanto li tiro fuori e li guardo…strepitosi.

    un abbraccio a tutti e Buona Pasqua dagli abitanti del davanzale
    Fusa

  5. Auguri a tutti voi. Uno per uno, frequentatori o viandanti.
    E a Cele, soprattutto, che permette a tutti noi di incontrarci.

    Baci
    Sir Biss

  6. L’estro, la genialità, la libertà nell’uso di linee, cerchi, curve e semicurve, l’equità nei colori, degli spazi, ingredienti mescolati, e alla purezza di cuore……un GRAZIE a Stefano per averci regalato tanto con le regole della semplicità. Splendidi disegni!
    Carola

  7. ogni tanto ti leggo, di solito non lascio commenti …
    oggi mi stavo documentando sul labirinto di Chartres, poi apro il tuo blog e mi appare il tuo post sul labirinto… credo nelle coincidenze quindi ti ho scritto e, se posso, ti consiglio un viaggio meditativo a casa Manuelli Blog se non sei mai stata a Chartres …
    buona giornata da Stampodangelo.

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...