BENVENUTI

Eccoci qui, nella nuova casa che ospita Controluce. Non sono brava ancora, ad editare, ma imparerò. Ci stiamo trasferendo, un po’ tutti. Marinz aveva già un blog parallelo, http://druidearyn.wordpress.com/ e sta aggiornando questo. Anche Calembour si sta dando da fare. Insieme abbiamo commentato la mancanza di informazione da parte di Spinder, che, bontà sua, ha pubblicato oggi un piccolo e stringatissimo annuncio.  C’erano anche le slides, in collegamento con l’album RIC.OR.DI, che io, pasticciona, ho ben pensato di perdere, cambiando template. Ma lo rimetteremo quanto prima, una volta deciso il vestito definitivo che chiamano, appunto, template. Ecco, non so fare altro. Non so cambiare i colori al testo, giustificarlo, ma non servono interventi estetici per dare a chi passerà di qua, il mio “benvenuto”. Mi sono portata dietro la porta, che apriva le stanze di Controluce su splinder. È la stessa, di legno, con assi inchiodate ma ben manutentata. Anche lo zerbino è lo stesso: un po’ consumato dai passi, ma è per questo che mi piace. Non lo cambierei mai con uno nuovo. La chiave, ovviamente, è sempre sotto lo zerbino. La teiera, di ghisa color verde salvia, è sempre sul fuoco e le tazze sapete bene, sono nella solita credenza. Eggià, perché anche gli arredi sono gli stessi. Essenziali ma solidi, per niente preziosi ma profumati di legno vero. Fuori, nel grande vaso,  c’è la solita pianta di limone: chi trova la terra un po’ secca è pregato di darle un po’ di acqua. Pieffe ci riesce benissimo, così come riesce a far spuntare belle margherite. Petula, il tuo quadrotto di terra con erba gatta c’è sempre, così  come c’è anche il davanzale. È stato un poco faticoso spostarlo, visto che è di serizzo, ma i gatti e le gatte non amano i cambiamenti per cui ho cercato di fare un trasloco il più indolore possible. Anche “La Lucertola” credo si troverà a suo agio. Ecco, credo di aver detto le cose principali. Buona serata a tutti e … mi raccomando, l’ultimo chiuda la porta!

46 pensieri riguardo “BENVENUTI

  1. Benvenuta e ben ritrovata… inizia una nuova “avventura” ma la porta che cela la casa è sempre la stessa… ed io, bussando, mi permetterò di entrare, eventualmente, in punta di piedi :o)

    Un sorriso e a presto 🙂

  2. Grazie Marinz.
    Tu hai la porta spalancata, lo sai come del resto sul Splinder.

    Pieffe, non so chi sia claudio … ma esci così. Io so che sei tu perché sento la vibrazione delle tue orecchie. Privilegio per pochi anzi pochissimi.
    Grazie anche per i commenti, tuoi e di Pinuccia sul post precedente. Siete speciali tutti. Oggi se trovo il tempo metto anche i link.
    Un abbraccio

  3. Secondo me qualcuno gioca a nascondino in Controluce. Ma le orecchie lunghe non si possono celare a lungo! Qui è tutto nuovo di zecca e la scusa di non saperci fare, beh, è solo una scusa…

    Pinuccia

  4. Grazie per l’ospitalita’. Anch’ io, nel mio piccolo, sto cercando di traslocare. Pero’ ricordati che

    aspettiamo una torta e un buon bicchiere di passito… per festeggiare.

    Sir Biss

  5. Propongo la schiacciata con l’uva ricetta Riccardo e un bicchiere di Recioto.
    In alternativa: panna cotta con salsa di mirtillo e Recioto.
    Oppure crema catalana e Porto.

  6. Sono gia’ ingrassata mezzo chilo solo col pensiero.

    Buono il Recioto. E tutto il resto. Stasera ho fatto il salame di cioccolato. Qualcuno vuol favorire?

    Sir Biss

  7. Io prendo un Recioto con la schiacciata … che bello ritrovarsi di qui con tutti gli stessi ospiti che c’erano di la 🙂

    Un sorriso 🙂

    Ps Nel mio blog ho disabilitato la “trascodifica” delle emoticon così i commenti sono più lineari e non compaiono faccine indesiderate

  8. Si vabè: mi sa che dell’uva se ne parla l’anno prossimo oramai… Ok, per non deludere l’allegra brigata invento la macchina del tempo, torno addietro quel par di mesi, frego l’uva al contado che mi inseguirà col forcone e al quale sfuggirò a pelo rimontando sulla suddetta MDT. Se nel frammentre il buon pleiadiano gli ronzasse un po’ di fronte al naso in guisa di sviamento da ciò che la di lui mente dovrebbe attendere, o in cui dovrebbe raccogliersi, ossia dar passo al (mio) posteriore in fuga, non lo disdegnerei. Beh, infilare la sua astronave nella mdt non so, gna pigiare forte. Tutti daranno una mano, e qualcuno la proboscide che è meglio.
    Vedo di adattarmi al nuovo spazio. Non come i gatti, ma anche noi cinoing siamo culi di pietra e disdegnamo i cambiamenti inopportuni. Ma come si dice, “il bisognino fa trottar la vecchia” e quindi “facciamo di necessità virtù” e “obtorto collo” “pur non capendo, mi adeguo”.
    Servus
    R
    PS
    Non c’è più la mezza stagione, e i giovani non hanno voglia di fare nulla.

  9. Dalle mie parti fanno anche ottime torte con le nocciole, davvero squisite; credetemi!
    Per l’uva si può benissimo aspettare il prossimo anno. Così festeggeremo l’anniversario!!!
    Mica ci perdiamo noi. Da Celeste si sta così bene che manco con il battipanni ci smuove!
    Sui vini, anche se nella mia zona se ne producono alcuni di ottima qualità, non ci capisco niente. Fate voi.

    Bello e delicato il commento di Gil.
    Pinuccia

  10. Benvenuti di nuovo a tutti.

    Marinz!!!!
    la trascodifica mi fa paura … Che è? Illuminami please!

    SirBiss:
    le forme sono roba da intenditori…… (affermazione TOTALMENTE DISINTERESSATA !!! la mia 🙂 Chissà se gli ometti confermano… Stiamo a vedere. Ma io credo di si.

    Gil:
    bene il senza scarpe e non certo per non sporcare, ma perché ci si sente a proprio agio ancora di più. Io sto sempre a piedi nudi a casa e quando fa freddo con calzine antiscivolo.. Tanto bentornato.

    Riccardo:
    non barare. La macchina del tempo la stai facendo nel garage da tempo. Felice di accogliere il tuo ehhmmm sedere di pietra a casa nuova.

    Pinuccia:
    aspettiamo il tuo, di vino of course, ma credo non si accompagni ai dolci.
    E qui parlano di dolci come se piovesse…
    Altro che forme… Ma anche quelle sono dolci… Anzi dolcissime!!!
    SIR BISS non farmi la battuta sulle “forme di grana” Okaayyyy?

  11. La trascodifica è quando tu metti dei simboli, come : ) (ma senza lasciare lo spazio), e questi simboli vengono trasformati in emoticon o icone emotive (per dirla in italiano) … quindi se io scrivo 🙂 è perchè ho scritto “: )” o “: – )” o “: o )” senza spazi e virgolette

    c’è un’impostazione da qualche parte, forse nella gestione blog, in cui devi togliere la spunta alla casellina quadrata 😛

    Se trovo dove è esattamente te lo scrivo

  12. Marinz… intanto ho compiuto il miracolo di mettere i links !!!
    Il resto mi sa che è meglio se me lo spieghi con il Negroni (lo capisco meglio…)
    scherzo.. Ma non per il Negroni !!! Quello vale sempre, prima durante e dopo la “trascodifica”…

    Intanto devo capire perché esco come “celestechiaroceleste” …. Disturbo bipolare? 🙂

  13. noi ti amiamo lo stesso, ma ce la possiamo fare a mostrare le orecchie. Promesso. Per natale mettiamo loro anche dei coni rossi con pon pon ….
    E se becco quel claudio gli faccio due ….. ehmmm.. orecchie così !!!!
    buongiorno pieffino

  14. Eccomi!!
    In ritardo, ma ci sono anche io, anzi ci siamo io e Lucertola.
    Devo vedere come rimettere, se possibile il mio musetto e le orecchie (come Pieffe del resto). Ma siamo qui. Fatica spostare tutto il davanzale, ma per Celeste questo ed altro.
    Spero che nessuno si sia perso per strada.
    Sistemerò un po’ l mio spazio
    fusa a tutti

  15. Celeste. La tua erba gatta è buonissima. Peccato che ci sia atterrata sopra l’astronave di Pieffe.
    Il davanzale è comodissimo e mi ci accoccolo sopra aspettando di leggervi ancora.
    Fusa da me e saluti da Lucertola.

  16. bello il fondo con le rondini….questo “nuovo” vestito del tuo blog mi fa voglia di aprirne uno
    buon lavoro celeste e ben trovati tutti
    frost ancora non registrata

  17. a me sembra che lo sfondo sia proprio uguale alla carta da parati che ricopre praticamente tutto l’interno della casa di Celeste. Ha anche le tazze del caffellatte celestine, per non parlare della carta igienica, della macchina per il caffé, dei tovoglioli ecc.. E, mi dispiace per Petula, ma credo che anche l’erba gatta l’abbia verniciata d’azzurro chiaro. Sulla biancheria intima di Cele non saprei cosa dire (manderò una delle mie sette mogli a indagare con circospezione) ma il pigiama celeste, giuro, l’ho visto.
    Un bacione Cele, e grazie dell’ospitalità.
    Pieffe

  18. Pieffe
    ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh !!!
    Non è vero…. Non ci sono le rondini a casa mia!!!!! C’era solo la mosca celeste!!!
    Bacione e grazie a te di essere qui.

    Petula: bello trovare te e lucy (La Lucertola). Ps l’erbetta è verde giuro. E ho una sola stanza celeste, che è quella degli ospiti. Le altre stanze hanno colori differenti quali verde, giallo, arancione, bianco.
    Ai pleiadiani che dicono le bugie non cresce il naso bensì le orecchie!!

    Frost: Benvenuta!! Aprilooooooooo!!! Ti seguiremo! Aspettiamo l’indirizzo.

    Grazie a tutti per l’apprezzamento. Ho provato i 153 temi di wordpress ma poi ne ho personalizzato uno. La verità è che mi manca il celeste di splinder anche perchè è la’ che controluce è cominciata ed è la’ che ho incontrato quasi tutti voi.

  19. celeste, come hai fatto a mettere la tua piuma-avatar?
    Vorrei rimettere il mio muso di gatta per non essere così anonima!!
    Spiegami l’ar-gatto.
    sfusa

  20. Vero Marinz.. Anche a me ricordano il volo, e poi la migrazione quindi il raduno, la condivisione del volo, la partenza, l’arrivo e la poesia del ritorno.

    Petula. Bella domanda!!!!! Ma io credo che dovrai fare una iscrizione a WordPress ovvero creare un account che non comporta per forza un blog. Dopo di che ti verrà chiesto di modificare il tuo avatar che qui mi pare si chiami gravatar. A quel punto sfogli nel tuo pc e trovi la tua foto.
    Marinz mi correggerà se ho detto una cavolata…

  21. Celeste ti correggo subito.
    Per vedere la foto senza iscriverti a WP basta andare sul sito http://it.gravatar.com/
    Selezioni la foto e la associ alla mail… in questo modo ogni volta che metti un comment sul forum ricordati di mettere quella mail in modo da avere la foto.. la mail non si vede, cioè la vede solo il proprietario del blog

  22. Ecco Marinz ha dato la spiega. Lui è molto più bravo di me.
    È ancora più facilem, senza iscrizione, senza niente.
    Allora aspetto orecchie di pieffe e muso di gatta.

  23. Come avete potuto notare seguendo le precise indicazioni di Celeste e Marinz ho riconquistato il mio avatar.
    (Questa era la prima foto di Petula approdata nel mondo del blog).
    Pieffe ora tocca a te. E’ facile…ma fallo fare a una delle tue sette mogli!
    Fusa

  24. Ciao Cele,
    mi spieghi come hai fatto a scrivere: “Amici di Controluce”?
    Ormai questo trasloco mi ha sfinito… ho un link per capello!!!
    Simonetta

  25. Brava Petula, splendente il tutto il tuo… pelo.

    James: benvenuto

    Simonetta: bellissimo “un link per capello” …. Ci vediamo dal parrucchiere? andiamo a farci linkare la chioma….

  26. MARINZZZZZZZZ
    GRAZZZZIIEEEE.. Ora ci provo eh ma non prometto niente….
    Ecco perché uscivano cose strane. Ho anche mandato una e mail a simonetta
    …… Ma impareremo.. Ce la posso fare!

  27. benvenuto anche al gatto di Frostwriter.
    Spero gli piacciano i croccantini al salmone…norvegese!

    1. Frost
      vedi? gusti raffinati qui..
      ps Bellissimo il gravatar (“macchina da scrivere più gatto”) e si vede molto bene, per nulal sgranato, cliccando sopra la tua immaginetta, La mia piumetta invece si vede a pixel gigantissimi.
      Petula è presente in tutto il suo plendore, con il suo musetto “tagliato a metà”. La conosco di persona, Petula, ed davvero cos’, sembrano due musi.. assemblati. D’altra parte, ragionando di “simmetrie”….
      Maooooooooo a entrambe/i (Frost poi ci dici se il tuo gatto nero-bianco è maschio o femmina e come si chiama?)
  28. il mio gatto è un desiderio antico che dopo una gatta vissuta tantissimi anni non ho più trasformato in realtà…ma se mi riuscirà di averne un altro mi piacerebbe indiscutibilmente una femmina!
    comunque sarete i primi a sapere
    grazie petula per i croccantini

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...