5 pensieri riguardo “IL SUONATORE JONES

  1. In un vortice di polvere
    gli altri vedevan siccità,
    a me ricordava
    la gonna di Jenny
    in un ballo di tanti anni fa
    —–

    capire in modo sbagliato, non saper leggere quanto il senso comune conosce è un privilegio di pochi

    non dover rimpiangere è arte.

    e un regalo a tutti noi, celeste !

  2. andrea:
    In Spoon River è un violino spaccato

    Finii con le stesse terre,
    finii con un violino ** spaccato –
    e un ridere rauco e ricordi,
    e nemmeno un rimpianto.

    chissà perché FdA sostituisce il violino con il flauto.

  3. forse perchè i flauti tramutano il respiro in musica, e un flauto spezzato rende più esattamente le intenzioni ?

    o è molto più vicino alla nostra cultura di quanto non sia il violino, decisamente più irlandese che italiano.

    o magari metricamente quadra meglio il flauto del violino

  4. E' bello, andrea, il pensiero che "il flauto tramuta il respiro in musica"
    Bellissimo…
    Anche l'amore lo fa…  e anche la musica è amore.
    Grazie A.

    Pero'
    Che dire (anche) della vibrazioni di un violino?
    …….

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...