NO TITLE



Apro, due minuti fa, la pagina "news" di Google:

PRIMA PAGINA

  • Parigi: la Nato avrà solo un ruolo tecnico, a noi la guida
  • Abolito aumento 1 euro al cinema
  • Intesa tra PDL e la Lega sulla mozione
     

mi sposto su: ITALIA 

  • Napolitano: chiarisca la sua posizione.
  • Con lo spostamento di Galan ai Beni culturali, l'esponente dei Responsabili ha giurato al Quirinale
  • Abolito aumento 1 euro al cinema
  • Ruby: Sì la conflitto di attribuzione ma il processo al premier non si ferma.

E … solo "dopo" Ruby:

Nube sul Nord Italia, da stasera.
ROMA – Alcune masse d'aria debolmente contaminate da materiale radioattivo rilasciato a Fukushima dovrebbero passare oggi sulla Francia e proseguire per l'Italia, che dovrebbe essere 'sorvolata' fra oggi e domani. Lo afferma il bollettino quotidiano … ecc ecc.

Prosit !

6 pensieri riguardo “NO TITLE

  1. Cele: ma di che ti preoccupi?
    Lo sai che a Roma, circa 15 anni, era stato stabilito un determinato tasso (massimo tollerabile) dell'inquinamento da polveri sottili. Superato tale tasso: apriti Cielo, avremmo dovuto suonare le sirene, chiamare la protezione civile, chiuderci in casa, chiudere le scuole, mobilitare i pompieri ecc. ecc. ecc..
    Ad un certo punto si scoprì che questo tasso veniva regolarmente superato sia nelle ore di punta che in quelle normali. 
    Ora tu saresti portata a pensare che sia scattato l'allarme rosso.
    Invece venne trovata una soluzione molto, molto più brillante.
    Venne innalzata la soglia di pericolosità e una apposita commissione decretò che, in base al protocollo XY, quello che fino a ieri era pericoloso oggi faceva bene.
    Visto come è semplice?
    Pieffe

  2. Ma certo Pieffe..
    Basta alzare il tasso….  e se serve anche la marmotta, lo scoiattolo e la donnola. Noi tanto siamo tutti pecoroni, no? O boccaloni, si dice a Milano (il boccalone è un pesce).
    Sono stufa Pieffino, nauseata in primis da troppa gente che fa parte dei miei giorni anche se a volte grazie al cielo alcuni eventi permettono la costruzione di barriere invisibili dove non passa nemmeno l'acqua: a prova di tsunami.
    E poi stanca, stanca delle prese per il sedere da parte di tutti, stanca di questo circo in cui viviamo stanca delle parole stanca delle voci, dei rumori, dei suoni, dei faccioni come il sedere di tanta troppa gente.
    Odio piangermi addosso e ritengo che questa sia una triste constatazione niente di piu' niente di meno. Importante è esserne consapevoli di cio' che rappresentiamo. Non possiamo evitare granchè, ma almeno di farci fare un pochino meno male questo sì.
    Ps c'è un posto sul prossimo Pleiadian flight?

  3. Posto sull'astronave a pedali?
    Si c'è ma attualmente incontro sempre qualcuno che ha bisogno che io resti dalle vostre parti. Non appena provo a partire squilla il telefono. Accidenti.
    Ma mi sto organizzando.

  4. Qualcuno che ha vissuto con me tanti anni fa avrebbe miagolato un MAH.
    Penso che MAH sia una risposta molto azzeccata.
    Non penso sia tanto il fattore nube giapponese che fa indignare quanto il sentirsi presi in giro da coloro che sono delegati a prendere decisioni per noi. Da una parte ci imbottiscono di valori alti su cui ci troviamo d'accordo tutti, poi alla resa dei conti si comprende che di noi non gli interessa nulla : la sacralità della vita, la nostra, tanto declamata, passa all'ultimo posto quando ci sono i loro interessi da salvaguardare.
    Basterebbe conoscere un po' più la storia, stare un po' attenti ai loro proclami e le bugie vengono a galla.
    Non è questione di destra o sinistra: lo stesso principio vale per tutti.
    Ricordi il primo coro dell'Adelchi di Manzoni,  che per impararlo a memoria a scuola , ricordo di aver sudato le classiche sette camicie?
    Termina così:
    Il forte si mesce col vinto nemico,
    col novo signore rimane l'antico;
    l'un popolo e l'altro sul collo vi sta.
    Dividono i servi, dividon gli armenti

    si posano insieme sui campi cruenti
    d'un volgo disperso che nome non ha

    Una Pinucccia un po' amara. Sarà perchè ho appena preso il caffè senza zucchero?

  5. Carissima Pinuccia
    Mah è forse il più grande mantra che sia mai stato pronunciato.
    Se la batte con un mantra di origine latina, anzi romana che fa:
    Boh!
    Attraverso tali mantram supremi lo yoga raggiunge la forma più alta della beatitudine chiamata (sempre a Roma, ovviamente): "T'accitandam vostri".
    Qui ci manca il conforto di Gil, che potrebbe sicuramente avallare questo distillato supremo di sapienza yogica.

  6. Già, l'indignazione è la mancanza di verità, sempre. Le prese per il sedere, le notizie sempre nascoste e quelle atte a distogliere l'attenzione.
    Ormai questo è un paese fumettone, dove a far notizia sono l'Isola dei famosi, il grande fratello e poi i politicanti, sul palco del teatrino o del circo, a seconda.

    Gil è sparito, speriamo che stia bene. Per il resto: noi lo aspettiamo sempre, con la porta aperta.

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...