10 pensieri riguardo “PORTE

  1. Grazie Guerrero. Ma era il portone ad essere bello… Insomma un bel modello.

    Pieffe
    Ma te tu lo sai ''he cciai ragione?
    Ma dove la guarda sta bischera della Luna?

  2. Chi chiama il mio nome? Chi osa turbare il mio sonno!?
    Ne la vostra valle di lacrime, nel vostro rotolar nel fango, tra la gente meschina che a trovar sostegno tra le zolle è costretta, in plurimi modi io, figlio di Milone di Chiaromonte, alfiere di re Carlo, e di Berta, del sovrano consangue, fui appellato: Hruodlandus per alcuni, Roland mi chiamarono i franchi, per l'ispanica gente fui Don Roldàn e per voi, di là dall’Alpe, Orlando ebbi qual guisa d’appellazione.
    Al fianco, e leale a lui, del sovrano di tutte le genta, Carlomagno, combattei e vinsi Bàvari, Frisoni, Slavi, Avari, Brètoni e Longobardi, e solo per la forcuta lingua e lo sangue marcio di Gano di Maganza, che all'infedele Marsilio di Saragozza vendette me e li compagni suoi, e a Roncisvalle a mille e mille ne passai sul filo della fida Durendal fino a cader sotto le soverchie armate del maligno insieme ai miei fedeli, che il prode Carlo, implorato di soccorso col magico corno Olifante, il Dio non volle contentar il disio di tenermi tra la mortale gente, ma con furia divina a vendicar, e il fellone a pagar di sua moneta fu pronto.
    In su la via di Giacomo di Compostella, in quel di Roncisvalle, il pellegrino incontra le mortali spoglie di me, che fui Roland, Roldàn, e Orlando.
    Per il loro valor vi giunsero le mie gesta, cantate da mille e mille cantori, che di borgo in borgo, casale e grand’urbe lasciavano l’uomo esterrefatto e attonito pel mio coraggio e della gente mia, e di bocca in bocca versate furono ancora e ancor, fino a voi, quale antico torrente, eppur come nuova acque, a giungere!
    Ah, comunque buon anno, eh!
    Riccardo Furioso.

  3. Ohibò !
    Ma Roland, Don Roldan, il burlone Orlando
    (che vien da dir Burlando)
    è furioso perchè a destar il suo sonno fummo imprudenti?
    Oppur per le passate imprese ed i funesti eventi?
    Ci spiace Messer di aver turbato i suoi ottenebrati sogni
    ma alla luna il cenno
    era di accoppiar la follia dell'uomo e il coraggioso cavalier
    che presso la dea Selene ne cercò il senno.

    Riauguri e fusa!

  4. La ferocia, e lo cieco furore, nacquero in me da lo vostro inopportun flagello de li orecchi mia, che offesi da tal chiasso, repentini mi fecero destar all'istante, e sguainar la spada girando ll'occhi alla cerca del fellone da passar per il filo suo!
    Come mille cavalieri d'un esercito copioso sonavano i piè tonanti nella testa mia in guisa del rombo del tuono, e li bagordi del giorno che ultimo fu dell'anno passo maledii con tutto lo cuore e l'anima mia, e lo vino, e li lazzi passati rinnegai e ripudiai qual demone cinico e baro, e mille e mille voti feci di nemmen più una stilla di nettare toccar per anni sette!
    Tra le braccia del dio Morfeo cercavo conforto, e ristoro, dalle nebbie delle libagioni passe… fino alla giunta vostra!
    Arrestate lo fragor vostro dunque! (E se poi c'avete un par' di Maalox lo signor delle tenebre vi darà sostegno in vece mia…)

  5. Usa acqua messere. Pura e semplice acqua. Copiosa acqua per tanti dì. Senza null'altro alimento..

    E poi rimembra,  sarà pur vero che l'Epifania tutte le feste si porta via, ma in agguato c'è già il Carnevale, dove sarà pur vero che ogni scherzo vale, ma per il pancino appena ripresosi dai bagordi è un'altra mannaia. Altro che Orlando furioso. Si dovrà mettere in atto anche la Gerusalemme liberata….

    Pinuccia

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...