8 pensieri riguardo “NEI CUORI

  1. Io invece ricordo che uno dei cavalieri, ritornando ad Avalon, dopo anni ed anni di avventure terribili, sedendosi al cospetto di Artù, disse:" Non sono riuscito a trovare neanche un drago, neanche una dama, neanche un cavaliere nero, una spada, una guerra, una palude, una foresta incantata, un mago o una strega che valessero un brivido del mio cuore".E da quel giorno si mise a cercare soltanto il suo cuore: si era accorto che, nel corso delle sue mille avventure, porcaccia quella gran zoccola di Morgana, … se l'era perso.

  2. Non so se sia vero, e non so se neanche sia giusto Diciamo che esistono avventure dentro ed avventure fuori, e che certamente sono piuttosto interdipendenti tra loro

  3. Spesso ci ubriachiamo di avventure amorose, di viaggi alla ricerca del nostro personale Graal, poi affoghiamo le ansie con strategie mentali perchè sentire il cuore fa…male.Se per un qualche disgraziato motivo (è sempre nel desiderio o nella sofferenza che il sentimento si dispiega) sentiamo tremare il nostro cuore ci sentiamo persi. Trovare il cuore è cosa da coraggiosi, tenerlo vivo a dispetto di tutto è impresa da titani, più facile metterlo a dormire con qualche ninna nanna mentale e farlo stare zittino e buono mentre noi ci raccontiamo tante balle.Gil, anche alla tua latitudine i cuori sono così lontani?Pieffe, mia cugina Morgatta si arrabbierebbe molto a sentire come hai apostrofato la sua quasi omonima Morgana.Celeste, un bacione di ferragosto dal mio davanzale…saluti dalla lucertola! 

  4. Un po' ce la raccontiamo perchè non abbiamo il coraggio di guardare dentro di noi e allora mettiamo in atto l'arte della fuga che ci riesce sempre molto bene.In pratica è ciò che ha detto Petula. Pieffe invece ha detto ciò che si dovrebbe fare .Buon Ferragosto a tutti.Bacio a te. Pinuccia

  5. EccomiE bellissimo ritrovarvi anche da qua . . gli affetti restano si rinnovano e non vanno mai in vacanžaI cuori comprendono le persone che amiamo e le portiamo con noi. E la sola cosa, molto banale, che mi viene in mente adesso.Un abbraccio forte a tutti e buon ferragosto a voi amici mieiHo un collegamento difficile ma sono riuscita a trovarvi qui.Bella sensažione. Gražie

  6. qualcuno ha detto che gli amici sono come il sole, anche quando e'nuvoloso.  non si vede ma lui e li', sempre.  che ognuno di voi possa essere il sole di qualcuno.  O avere un sole che ci ama.abbracci a tuttiSir Biss

  7. Vedi, caro Sir Bissgli amici che stanno dietro le nuvole … bè … non so se sono di aiuto sai?Gli amici li devi poter vedere (anche con il cuore non importa vederli con gli occhi) ovvero li devi "sentire".Il calore degli amici arriva, come quello del sole, ma le nuvole non fanno passare i raggi del sole.E allora cosa conta? La disponibilità. L'esserci, essere presenti sempre. Trovare il tempo, il momento. A volte basta un sorriso, una carezza, una parola scritta.  A volte basta poco per far arrivare calore. A volte quasi niente sai? E un po' di calore ti cambia una giornata, un sorriso l'arricchisce, un segno piccolissimo puo' fare di un giorno banale un giorno speciale.Ciao

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...