FRATTALI

Ogni tanto mi immergo nel mondo dei frattali.

E’ affascinante, stupefacente, eccitante perché induce la mente a spingersi oltre le barriere consuete che delimitano il piccolo mondo in cui ci muoviamo come formichine in un barattolo.
E’ bello lasciare andare il pensiero in volo nello spazio, lasciare che incontri la parete dell’atmosfera, la buchi  per andare oltre, tra le galassie, immerso nel respiro dell’universo che si muove, galleggia nel Tutto e poi ancora oltre, fino a bucare altre pareti per ritrovare altre realtà che incominciano piccole, per poi espandersi e poi ancora e ancora, come in un pizzo infinito, una trina fitta che replica se stessa in un disegno infinito nello spazio infinito.

Anche la nostra mente ha la struttura di un frattale? Un pensiero ne genera un altro, che palpita in un piccolo universo e che poi penetra in un altro pensiero che da vita ad un altro universo di pensieri, che scivolano nella gelatina composta da mistero immaginazione e sapere, che sprofonda nelle radici del tempo, in quello che è stato, quello che sarà che stanno agli estremi dell’attimo presente, il solo che mentre “è” cessa di essere “Presente”
La geometria della Natura, che comprende anche noi, che è noi, come dire che ogni cosa che è tanto piccola e vicina è uguale ad ogni cosa che è tanto grande e lontana: affascinante. Tanto.


Su you tube si può incontrare Mandelbrot, in sei video, a partire da qui:

http://www.youtube.com/watch?v=VHyoYEqk0-Y&feature=related

14 pensieri riguardo “FRATTALI

  1. Sai che in informatica i frattali si generano partendo da funzioni logaritmiche? Quindi funzioni invinitesimali…. ed è bello pensare al piccolo che crea il grande, l'immenso, e che si espande verso l'infinito creando cose nuove sempre diverse e complesse.Bello anche il pensiero come un frattale… il perdersi nella memoria che si espande e che scivola verso ricordi ormai nascosti :o)Un sorriso 🙂

  2. Ciao Marinz.Personalmente non so una cippalippa di informatica ma ho letto cose, cacciando il nasino nel mondo dei frattali.Il pensiero … sì ….  ho sempre sentito che somigliasse ad un frattale, anche molto molto tempo prima di sentire la parola "frattale".Da bambina immaginavo i pensieri a colori, li vedevo volare nella mente e li immaginavo colorati e sciolti, che assumevano forme differenti, a volte come dei nastri di velo, a volte come nuvole, altre come se fossero fumo di sigaretta, ma sempre colorati e sempre pronti a mescolarsi, cambiare forma,. un po' come fanno le nuvole.Li immaginavo poi partire per mescolarsi in altri mondi, fuori dalla mia testa. Ricordo che mi capitava spesso di pensare a queste cose prima di addormentarmi oppure mentre ero immersa nella vasca da bagno.Potevo avere 10/12 anni… Ma non ho mai dimenticato questa cose.. Forse e colori e sensazione sono ancora qui… ogni tanto mi ritornano in mente, come in questo periodo che viaggio un po' in questo mondo dei frattali.Ciao

  3. Come tu sai bene, i frattali sono una mia vecchia fissa.Da quelli di Mandelbroth a quelli di Von Koch o di Julia aprono un universo antico e nuovissimo.Ma non bisogna dimenticare che di questi sistemi si occupava anche la scienza Cretese e Romana.E non solo per diletto estetico ma proprio per speculazione filosofica.

    Oggi con il calcolatore e con l'introduzione di un po' di algoritmi si

    possono realizzare frattali complicatissimi in pochi minuti.Bel lavoro estetico ma quello più interessante resta a mio avviso

    realizzato dai mosaicisti Cretesi e Romani che collegavano le mani al

    cervello e sentivano come proprio uno dei principi intimamente

    connessi alla scienza "frattalica" e cioè che l'ordine ama nascondersi

    nel caos e per trovarlo…bisogna "fare ordine" e cambiare

    prospettiva.Attitudine che stiamo perdendo completamente.

    Bacione..Pieffe.(senza immaginetta per sconosciute ragioni tecniche)

  4. Mondo affascinante quello dei frattali, lì dove il più grande informa di sè il più piccolo…  a sua immagine e somiglianza. Ovviamente questi bellissimi frattali che ci ricordano qualcosa (Celeste ricordi i commenti di Zarzigulì all'immagine?) potrebbero sembrare solo viruosismi logaritmici al computer e potremmo fermarci là. Oppure, come ci ha detto il nostro Pleiadiano dalle orecchie a punta,  riflettere come anche nell'antichità si realizzavano mosaici che non avevano solo un perchè estetico.Poi, immaginiamo che il più piccolo di quei puntini (se fosse possibile raggiungerlo) sia un ente pensante e dicesse: "Quello che è qui (inteso all'interno di sé stesso) è altrove, quello che non è qui non è da nessuna altra parte"…potremmo dargli torto? Ecco spiegato uno dei più belli aforismi  indiani che abbia mai sentito.Poi magari c'è qualcuno che invece dei frattali cerca le frattaglie…meglio feline….ma questa è un'altra storia.Mmmmmh, forse ho bevuto troppo Gattinara!Fusa a tutti

  5. Pieffe:Riuscirai ad arrenderti al computer e a considerare che somiglia un po' alla Natura?Lo dice anche Marinz che di informatica se ne intende.Ergo: fare pace con il computer e considerarlo come un cavolfiore, no eh?   (Gil però i computer non si mangiano eh!)Entrando in questo mondo, mi pare che il computer sia un piccolino della natura. Un figlioletto, insomma.Petula:Sì, l'aforisma "tutto ciò che è qui è anche altrove e ciò che non è qui non è da nessuna altra parte" rende perfettamente l'idea del frattale.La racconta, la spiega, la contiene.Ricordo perfettamente Zar Ziguli quando parlò dei frattali e mi piacerebbe ri-ascoltarlo.Magari in futuro, chissà che non capiti una "puntata" tutta dedicata.Bisogna sentire il Frate delle Frittate se si può parlare di Frattali Frastagliati e non, magari a Frascati, in una fresca sera di mezza estate?  Ok la pianto.E' un mondo davvero affascinante: la mente viene condotta dentro luighi lontanissimi ma che sono anche vicinissimi, ci si arrotola, dentro… e poi ci si accorge che il dentro e il fuori siamo … noi.TempoUn'altra volta il tema del Tempo, amico e nemico per me. .. Mi affasina e lo temo, lo sanno tutti quelli che mi conoscono.Un frattale.I secondi dentro ai minuti i minuti dentro le ore le ore dentro ai giorni i giorni dentro ai mesi …. etc etc……….In un ordinato caos arrotolato ad ad un ordine caotico.Poteva non piacerci, la geometria dei frattali? Petuta: mi devi spiegare però come fai a bere il Gattinara con il collare elisabettiano. Con la cannuccia?

  6. m'infratto fra tali frattaliannusandone tutte le voluteanche le non volutee in tanti immaginouna frattalità d'intentiun poco almeno,se non tantotantalizzatoda cotanto  inclito intentomi spingo e non mi pentoe fingo, e poi il frattaledei secondi mi dipingoe trovo non siapoi così maleche questo tempo nostrosia frattalecloff-splash

  7. Frattalmente s'infrattachi nel frattal s'immerge,chi nel frattal s'acquattae nell'animo aspergevoglia di diffrazioneche l'animo detergeda troppa confusione.Fermiamoci!!!

  8. Ben tornato Pieffe, manca la tua immaginetta quando non c'è.Petula: come imbuto chi? Pieffe? mah… secondo me non passa niente. Prova poi mi diciCloff:Non sei passato di fretta tra i frattalinon è aria fritta, lo sappiamo.E nemmeno son frittate.Ma e fossero frittelle? Saremmo tutti fritti?Son di fretta: ho amici a pranzoniente fritti nè frattaglie ma frattali di sorrisi.Un saluto frattalico.

  9. PIEFFE!!!pubblicavi mentre io scrivevo.Bello…. ci siamo trovati dentro a un frattale.Per questo vedevo un replicarsi di orecchie e orecchiette dalle quali non riuscivo a liberarmi …Spostati un po' che devo far posto ai broccoli…Sai che piu' frattalici di questi ….

  10. orecchiette e broccoli…e qui piove.. poteva essere un'idea per l'allegra brigata che sta arrivando..In alternativa alla pasta pomodoro basilico che non è mancanza di fantasia ma è … tutto cio' che serve.

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...