16 pensieri riguardo “AUTUNNI 2

  1. Beh, a sto’ punto con grande emozione ti mando l’ode pleiadiana che viente cantata sul 54 esimo ramo del Grande Fico (è l’ode degli scoglionati)

    quì come tonni
    nel tenero autunno
    titinniamo nel tenue
    tepore del tunnel:
    nel tango mi tingo
    del mosto d’autunno
    e aspetto il ritonno
    dell’anno che tengo

  2. dall’elemento femminile del Grande Fico (ehmmmm non traducibile)

    A dieta mi tengo
    e sogno di tuffarmi ogni notte nel tonno
                                
    Nel languido tango
    non ballo ma svengo

    Ma il morbido autunno
    se mi aspetta, io vengo.

    Oddio!!!
    Pieffe ti sto somigliando … maro’…
    vado allo specchio a controllarmi le orecchie!!!

  3. HAIKU FELINO:

    Oltre la verde lattuga
    bagliori di tonno alle Pleiadi
    riposo d’autunno di gatta sul davanzale.

    autore: Mi Cio Mau
    periodo: tardo mezzogiorno

  4. Il Consiglio Pleiadiano degli Anziani ha deciso di accettare l’ode di petula e l’ode di Celeste. Verranno cantate nei pleniluni di Agosto nel 29 esimo ramo del Grande Fico (il ramo delle patate rotolanti). Non so perché lo chiamano così.

  5. Petula rispondi te?

    Sei molto piu’ acuta…

    Non so perchè mi ha dato della patata (per "rotolante" invece ho qualche sospetto, ovvio per quanto riguarda me sola)

  6. Guerrero
    non ho idea di cosa si fumi Pieffe….
    potrebbe essere toner, oro fuso, metalli vari da alambicchi fumanti
    come anche incensi: aromi delicati come glsomino o piu’ decisi come zenzero.

    Ripeto: lo sto vedendo solo nel mondo virtuale in questi giorni

    Vediamo se risponde lui.. Sempre che sia ancora in zona…
    Ultimmente migra… Sai, con l’astronave ….

  7. Guerrero.
    Noi sul Grande Fico delle Pleiadi non fumiamo nulla di particolare.
    Le nostre sette mogli, quando vogliono che noi cantiamo loro delle poesie d’amore o delle odi di guerra (che sono quasi uguali), ci fanno il famoso shatzu-delle-orecchie-pleiadiano. Provaca reazioni impensabili a seconda di come viene praticato.
    Le nostre mogli hanno tre dita per ogni mano e se pensi che tutte e sette ci massaggiano le orecchie contemporaneamente, abbiamo ben 21 punti di digitopressione contemporanea per ogni orecchio. Una meraviglia.
    Per questo facciamo delle odi così profonde come quella dei tonni d’autunno!
    Pieffe

    P.S. Prima o poi vi dirò anche quella delle "papere languide di mezza estate" (è una delle più sublimi).
    P.P.S. Per Celeste: Le patate rotolanti, che io sappia, erano un complesso di rock femminile pleiadiano, simile ai vostri rolling stones.

  8. Celeste, se il proverbio inglese: "Pietre che rotolano (rolling stones) non prendono muschio" direi che automaticamente "patate che rotolano non finiscono lesse" e in modo indiretto direi che Pieffe ci ha fatto un quasi complimento. Il fatto che poi le nostre odi siano state accettate sulle Pleiadi direi che è vero motivo d’orgoglio.

    Pieffe ti sei scordato di specificare a Guerrero che se le mogli hanno tre dita per mano hanno invece tre piedi/gambe, come i ns tavolini da seduta spiritica, e quando tutte si accalcano attorno al marito (che deve essere coccolato, pettinato le orecchie ecc. ecc.) spesso con i loro graziosi piedini (n.45 misura terrestre) pestano i calli al pleiadiano che ….colpito da una visione…stellare intona dei canti unici e irripetibili nel loro genere.  Da lì la leggenda del collasso dell’Universo, credo fosse per lo spavento!!

    Celeste, la foto di Pieffe sull’astronave è riuscitissima!!

  9. Petula!!!!
    a parte il fatto che sono in treno, ti leggo da qui e sto ridendo come una pazza (tutta la carrozza mi sta guardando… tra poco mi chiederanno notizie… li mando tutti da te?)
    a parte questo, dicevo…
    sei proprio sicura che le mogli pleiadiane pestino i calli ai mariti e non anche altro?…
    In tal caso si spiegherebbe altro che il collasso dell’Universo!!!!
    Probabilmente gli scienziati rivedrebbero anche il famoso eco che dicono essere la coda del botto del Big Bang che si ode per esempio dal Centro Astronomico di Seattle ….
    Hi hi hi hiiiiiii

    Vero che astronave con Pieffe dentro è una bella riproduzione?

    Un bacio affettuosissimissimissimo.
    (credo anche da parte dei viaggiatori Milano Cadorna – Como Lago delle 20.10)

  10. Cele, Petula!! Vipere stregastiche che non siete altro!!!
    Ma questo è mobbing, è denigrazione, è calunnia a cielo aperto!!!
    Mica lo avete detto al Guerrero che le mie mogli hanno anche tre seni, un numero indeterminato di capezzoli, sei natiche, due bocche, quattro lingue, di cui due biforcute, e che si trasformano come gli alieni di Star Gate, in quello che il loro uomo desidera!
    Inoltre hanno tutte almeno tre lauree, parlano una decina di dialetti della galassia, suonano centinaia di strumenti, cantano, ballano, declamano versi, ballano il tango, fanno free clamping, fanno i conti della spesa, lavorano loro al posto mio, cucinano contemporaneamente su una ventina di fornelli, e alcune fanno anche il caffè. Eh che cavoloooo! Quando è giusto è giusto!!
    Pieffe
    P.S. E poi dicono che non difendo le donne!

  11. Accipicchia mi hanno tolto le immagini dai commenti.. questo accade quando si copiano le URL delle immagine tratte dal web..
    Le rimuovono là e spariscono anche qua…

    Buon fine settimana a tutti i passanti per caso, agli stanziali, ai mostriciattoli pelosi con le orecchiette pelose, alle gatte.
    Manca Gollum … ma lo aspettiamo con gioia (scusa petula… )
    Manca anche Gil che a Gollum un po somiglia…
    E non ditemi che sembro Donna Letizia….. 

     
    Vado da giovanna a dotarla di pomata anti traumi e borsina per il ghiaccio  (si è massacrata un piede in palestra). Il pronto soccorso lo abbiamo scartato: entri sano ed esci dopo sei ore con la H1-N1. E senza fratture riscontrate.
     

  12. Pieffe
    non so per quale ragione Splinder abbia pubblicato il tuo commento dopo il mio. Forse doveva passare la censura?

    Comunque:
    Si Guerrero, confermo tutto quanto. Ho visto, a casa di Pieffe, interi album fotografici, scatti di quotidianità ai piedi del Grande Fico; in effetti le donne sono esattamente come le descrive lui … 
    Noi infatti siamo come dire? mutilate… di un seno, di un numero imprecisato di capezzoli …  Cuciniamo solo per una questione di sopravvivenza e se ne abbiamo il tempo.
    Abbiamo pero’ qualcosa che lassu’ non hanno…. Ed è questo qualcosa… che lo fa scendere spesso sulla terra.
    .
    PS
    Balliamo anche noi il tango….
    E nel tango, qui sulla terra,  una donna si abbandona completamente al proprio uomo…. 
    Lei si deve solo fidare.  E lasciar fare a lui.
    Ma riesce difficile con voi pleiadiani  "alti" 93 cm….
    Peccato Pieffe…
    Non sai che ti perdi … una donna terrestre abbandonata in un tango..

    Un bacino pero’ te lo mando lo stesso. Lo sai che ti volgio bene assai nonostante tutto….

  13. ero io .. CELESTE

    non loggata, dalla casa di giovanna
    PS anche lei balla il tango. Argentino. Specie su una gamba sola.
    Una specie di gru ….. con una rosa in bocca…. Presente?

    CELE

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...