TELE

La tela sopra la quale dipinge il jazz è il cielo.
La tela del seminatore, mi ha detto qualcuno, è un sacco di patate.
La tela sopra la quale dipinge l'attesa è un pizzo prezioso ricamato da mani ossute e spesso già deformate dal Tempo.
La tela del pescatore è il mare: lui vi dipinge la notte negli spazi tra le maglie delle reti.
La tela di un amore può essere un arazzo. Splendido, ricamato con i fili d'oro dell'illusione. La tela del contadino è la distesa di terra: geometrie di colori trapezi di fiori, rettangoli colore smeraldo.  La tela del pensiero è il vento, la libertà. La sola. 
L'aratro disegna sul colore del cacao; la falce passa sul colore dell'oro e cancella la fatica finita preparandone una nuova. La solitudine dipinge su trine leggere, filigrana di brina.
Il rimpianto lo fa sulla tela del Tempo che non ritorna: è un telo grezzo e folto di piccoli nodi, trame imperfette sulle quali inciampano i passi dell'età e la maledizione di ogni errore.
La tela del Desiderio è incrocio di trama e di ordito di seta preziosa, da non sciupare, da accarezzare con le mani e con i sensi. E' una tenda, sottile, che a volte a toccarla scompare.
La tela del dolore è ruvida e la vita la dipinge con sangue e lacrime e sudore. Spesso è una caricatura della vita, la forma. A volte non ha nulla di umano la figura finale.
La tela della notte è il cielo: si dipinge di Luna e di Stelle dopo che il buio ha cancellato il Tramonto.  Più tardi si alzerà il sipario e la tela sarà dipinta di Alba.
La tela del mio domani forse è la stessa del mio passato.  O forse è il futuro che è già andato via. Allora cosa dipinge questo mio presente? E soprattutto chi? Il mio volto? E quale?

10 pensieri riguardo “TELE

  1. Tu dici: “E soprattutto chi? Il mio volto? E quale?”

    Quello…nascosto nella tela, credo.
    Ma non è detto che sia tu a dipingerlo.
    Ti auguro ottima festa dell’Assunzione.

  2. Oh bimba!!! ma se ci si doveva incontrare a Firenze e poi m’hai pure dato buca!! Mo’ manco mi riconosci!!
    Vabbè. Non ci sono più le mezze stagioni.

  3. O madonna ….
    E neppure le donne di una volta accidente…. Per non parlare degli uomini….. ESTINTI !!!
    Ecciaraggione … Ma la prossima volta ti aspetto giuro. Sotto San Miniato va bene? Baci baci baci

  4. Iè’ si’ Santozza! i aspetto puri quell’attro gionnalista fantasma!
    Iddu, a mia, doppia buca diede!
    Ma io l’ancido co’ a lupara e doppiò buco ji faccio! Mettre a tia, fimmina connutissima, co’ frusta e e a’ viulenza cannale, anzi, cannalissima ti punii!!
    Turiddu

  5. Insomma, dal filosofeggio sulle tele della vita siete passati ai battibecchi sotto San Miniato. Ma Turiddu che ci fa sotto San Miniato?
    Questa è proprio intricata come una ragna-tela!!!
    MIao affettuoso a Celeste, Pinuccia e anonimi associati!!!

  6. Turiddu: mah… che dire…
    Eh si pure i giornalisti ddanno buca accidenti a loro. E come vedi manco degli uomini ci si puo’ fidare…
    .
    Petuletta mia ciao. Pensavo fossi a caccia di gechi a Pantelleria.. Dico Pantelleria perchè ne avevo visti moltissimi sui dammusi tra le vigne del passito. Bentrovata. Miaooo

    PS
    ma avete sentito che canzone stupenda. Adoro questo uomo……

    Celeste dopomiloggosenoncado

  7. Petula
    dimenticavo: Turiddu e un losco giornalista dovevano vedersi una vollta in quel di Firenze. Io c’avevo daffare per cui ho dato forfait. Il giornalista pure… fatto sta che compare Turiddu ci ando’ da solo a Firenze. Manco il Riccardo ando’ a trovarlo… E allora tu lo sai no? La purga sarà lunga … Uuuuuuuuu se sarà lunga….
    Cele – sloggata (e non slogata nonostante le salite che mi tocca fare dalla casa al mare…. )
    Trecentoo metri dal mare… Si…
    In verticale però !!!
    Mahhhh

    PS again:
    ma avete sentito la canzone?
    Quanto adoro questo uomo…………
    Io lo ADORO.

    Ciao amici e mici

  8. Tele ricamate dalla mano del Tempo dal quale non sfugge nemmeno un solo punto…troppo preciso e perfetto…a curarsi di tutto e di tutti… Il Tempo!
    Ricambio il bacio ricevuto poco fa Cele.
    Carola

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...