SILENZI & SILENZI

notte

Il mio respiro e un lama di luce
sottile ma morbida, entra dalla persiana.
Illumina un pezzetto dI trave; venature, incise nel colore del miele.
Fuori il Silenzio che passeggia sul prato.
Dentro c’è il buio e dentro questo, il mio cuore che batte.
Interrompe il Silenzio che anche passeggia.

L’altro giorno chiesi ad un amico se fosse possibile
dipingerlo, il Silenzio. Oppure scriverlo.
Mi rispose “è possibile”.

Io invece so amarlo, il Silenzio
e so che è possibile amare in Silenzio.
Ed è un Silenzio caldo, stanco; si arrende, si stende.
Quel Silenzio è bagnato.

E io so odiarlo, il Silenzio.
Perchè si soffre, in Silenzio.
E in Silenzio si muore.

E so di un Silenzio denso come nebbia,
sospeso tra il pavimento di lineolum grigio e il neon.
Trafitto dal fumo azzurro di sigaretta e dai miei passi leggeri.
Fuori: notti di nebbia, le luci fioche delle auto e Silenzio di ovatta.
Quel silenzio è gelato.

So fare tutto questo ma non disegnare il Silenzio.
E non so scrivere il Silenzio.
Non so farlo,  Amico mio.

Ma so quanto può essere bagnato e quanto gelato, il

             S  i l e n z i

10 pensieri riguardo “SILENZI & SILENZI

  1. Il silenzio è quell’angolino buio dove ci si rifugia ascoltando in silenzio i nostri pensieri…è quel pezzetto di puzzle che come lo metti, lo incastri trova sempre la giusta collocazione…è quella luce sottile, fioca, profonda che ti arriva attraverso due persiane accostate e che come una lama è tagliente e ti illumina il viso…
    Lo puoi dipingere il silenzio, lo puoi cantare, lo puoi scrivere, lo puoi vivere, lo puoi ascoltare.
    “Il silenzio è l’elemento nel quale prendono forma grandi cose”.
    Non è mia questa frase nn ne ricordo l’autore, ma affiora ogni qualvolta voglia dare una “forma” al silenzio.
    Un caro saluto Cele a te e a tutti i tuoi ospiti

  2. Scusami tanto Cele…..vedi sempre ‘sta maledetta fretta di fare centomila cose……
    Il comm. n. 2 è il mio
    Carola
    un bacio

  3. Quando si fanno tante cose in genere si fa tanto rumore.
    Ma anche se ci muoviamo in silenzio vogliamo quasi sempre che qualcuno ci senta (magari non tutti, ma qualcuno si)… ma se ci sente, perbacco, vuol dire che abbiamo fatto rumore.
    E le poche volte che vogliamo che nessuno ci senta sul serio, abbiamo un terribile fracasso dentro noi stessi.

    Non far rumore, né dentro né fuori di noi e non esserne né compiaciuti né dispiaciuti: questo, forse, assomiglia vagamente al silenzio.
    Pieffe

  4. Ciao Marinz: aspetto il tuo post.
    Un bacino.

    Pieffe
    Ciao Pieffe
    Ma non ci si sente anche nel Silenzio? Una donna e un uomo non si “sentono” senza far rumore?

  5. Beh, Celeste, direi di no. Per lo meno nelle pleiadi non funziona così.
    Se una cosa si trasforma in sensazione (e quindi in “sentire”) non c’è silenzio. Ciò vale anche per l’ineffabile sentire tra uomo e donna, quando tale sentire confina con la musica, con l’armonia assoluta, con la fusione fra corpo e mente.
    Ma il “non sentire” è oltre. Mette paura, perché può sembrare simile alla morte.
    La vita “è fatta di sensazioni” e la percezione di uno stato è una conseguenza della esperienza sensibile. Ma il silenzio, per lo meno per alcuni, è al di là delle sensazioni.
    Ma ti prego scusami per la “filosofata”. Mi è….scappata.
    Sono argomenti molto sottili e, come diceva un mio vecchio amico: “tacerne è la cosa migliore”
    Infatti, a mio avviso, vale la frase usata da P. Pozzi per il titolo di un suo magnifico libro: siamo “sull’orlo del visibile parlare”.
    Pieffe

  6. Pieffe:
    vorrei che non ti scusassi per le filosofate… Prima di tutto … sai bene perchè.. E poi COMUNQUE sia OGNI tuo intervento le contiene….
    Nessuno escluso….Pure quando parli delle cose più “banali”….
    si fa per dire…
    Poi saperle … individuare è un altro paio di maniche..
    Bè.. io le trovo… Magari non sempre le comprendo.
    Ma le … leggo.

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...