ACCADE TALVOLTA

Accade a volte

di sentirlo così pesante

Come una trave di ferro tra lo sterno e il cuore.

E’ il senso di vuoto. Una bolla di niente, piena di niente.

 

E accade, a volte,

che le mani scavano nel vuoto

e tirano fuori dal vuoto manciate di vuoto

come rena dal mare.

 

Accade a volte

che l’ombra che vedi nel vicolo

non è la tua bensì quella del contrario di te.

 

E ti senti perso

all’incrocio tra Dubbio e Paura

Tra Necessità è Dolore.

Tra un volo e la morte.

Tra la lotta e la fuga.

 

E accade talvolta

che la tua stessa mente

scivola dentro il tuo contrario

e ti sembra quasi che sia quello il suo posto.

 

(Ma poi ti chiedi l’anima dov’è)

 

E accade che

i respiri che ti hanno reso uomo diventano fiato lontano

Nient’altro che fiato.

Estraneo. Fastidioso. Intenso.

 

Apri le finestre della coscienza

ma quel fiato resta, denso come l’afa di certi notti che calano sulle paludi

E ristagna. Cola sul petto come resina.

Come una malattia.

 

E accade talvolta

che il tessuto connettivo di questo cazzo di presente

trattiene i ricordi come tossine.

Come veleni.

Non drena, il presente al passato.

Non passa e si aggrappa come un’erba cattiva

lasciando ogni sogno senza linfa.

Ogni risveglio è solo “avere aperti gli occhi”.

 

E accade che

mentre il domani grida implorando di nascere

l’oggi si uccide per il troppo passato.

Greve è il passato sui minuti di oggi

quando ogni domani è appeso al dolore.

9 pensieri riguardo “ACCADE TALVOLTA

  1. ma perché vuoi appenderlo al dolore, questo improbabile domani?
    Che ne sai se un risveglio, magari più affannato di un altro, non ti porti invece quel fresco lieve, quella linfa gentile che si scopre solo quando si smette di combattere, quando la necessità rinuncia a trasformarsi in angoscia e si stempera nel canto dell’anima.
    A te può accadere.
    Te lo assicura il Transfuga
    E dai, fidati.

  2. @Il Transfuga, mio anonimo e affezionato lettore: non tutte le cose che si scrivono sono… autobiografiche… E anche quando lo sono potrebbero essere riferiti a tempi passati…. Grazie. Un sorriso

  3. Beh, mi stavo preoccupando…
    Per cui con Ovidio son lieto d’augurarti:

    “Nec quae praeterit, iterum revocabitur unda
    Nec quae praeterit, hora redire potest.
    Utendum est aetate; cito pede labitur aetas.
    Nec bona tam sequitur quam bona prima fuit.
    Un caro saluto.
    Il Transfuga

  4. @Il Transfuga: mi stupisce la preoccupazione di una persona che NON mi conosce..
    ps Personalmente, ritengo che non sia importante, per chi legge, se lo scritto sia personale o meno… Quello che conta è se le parole comunicano qualcosa… Lo scopo… è tutto li’.

  5. Viviamo in un mondo che… non accetta caramelle dagli sconosciuti e ha paura della gentilezza vera, Accetta invece quella preconfezionata, fatta di frasi fatte, complimenti, coccole di plastica, ecc..
    Che vuol dire conoscersi? Essersi visti, aver mangiato la pizza insieme, aver ballato il sirtaki?
    Vabbè, mi riprendo i bagagli e me ne vado. Vedi com’è strano questo mondo diffidente e di quante cose ci priva?
    Un caro saluto.
    Il Transfuga

  6. @ Il Transfuga: è possibile anzi è certo che tu mi abbia fraintesa. Se vuoi restare, credo ci sarà occasione di comprederci di più. In ogni caso …. buona vita.

  7. @ Il Transfuga: scrivimi, se ti va, anche in privato. Non siamo sullo stesso “piano” in quanto io non posso “venire a casa tua”. Qui sei sempre il benvenuto. Fatti salvi equivoci e dintorni. Nel mio blog c’è posto (anche) per il confronto, per gli sconosciuti e per le caramelle. E FIDATI !

  8. anche il vuoto lo si può osservare, senza volerlo a tutti i costi cambiare o fare diventare qualcosa altro

    passo per lasciarti il mio saluto e il mio augurio di buon weekend

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...