PAROLE E MUSICA E BELLEZZA

Un paio di anni fa, grazie ad un amico, conobbi Gianmaria Testa, un autore delicato, una voce dolcissima e calda. Profonda.  

Erri de Luca ha scritto la prefazione di “Altre Latitudini“. Uno scritto bellissimo che veste alla perfezione, come un abito di sartoria, la musica e le parole di Gianmaria Testa. Sono parole ricamate sulla sua voce, una lettera che aggiunge Poesia alla sua Poesia. Parole come note, Bellezza che elogia Bellezza. Canto che avvolge Canto.

La frase  Sono sillabe di pioggia, da levarsi la giacca e appoggiarla sulle spalle scoperte di una donna, una delle poche mosse sacre in dote a un uomo”.. bè… ha il sapore di quei gesti antichi e preziosi e l’odore delle cose che non conoscono Tempo.

Lettera di Erri De Luca
a Gianmaria Testa
per il suo album Altre latitudini

Per Gianmaria,
La tua voce s’arrampica a un balcone, soffia all’amato le parole da dire all’ affacciata. La tua voce è Cyrano nascosto nel giardino che insegna al maschile smemorato come bussare a un bacio di ragazza. Sono sillabe di pioggia, da levarsi la giacca e appoggiarla sulle spalle scoperte di una donna, una delle poche mosse sacre in dote a un uomo.
Le tue canzoni servono a un ragazzo per improvvisarsi uomo, servono a un uomo per tornare ragazzo. Una donna sospira : fosse vero. Finché canti è vero e poi per altri cinque minuti dura l’effetto di raccolta dei frantumi maschili ; stanno di nuovo insieme l’adulto e il rompicollo. Finché canti ecco di nuova una sagoma d’uomo nella stanza, al bavero ha messo il fiore dell’ortica, in cima alla camicia una farfalla vera. Allaccia il braccio attorno alla ragazza, accenna a un valzer, lo rigira in tango, splende la coppia, numero chiuso sigillato a musica.
Profumo di balli di una volta la tua canzone di oggi. Uomo e donna accostano gli zigomi per fingere di dirsi una parola, si odorano i capelli, accostano il respiro alla curva del collo. I balli di una volta permettevano abbracci con la scusa di una danza in pista.
Niente altro che amori, polpa scoperchiata da un coltello che scortica, sbuccia, e sotto, il frutto è bianco. Solo amori, il loro passo a due disturba, distoglie : due innamorati vanno, dietro a loro si accodano le occhiate di noi altri soldati costretti dentro i ranghi, invece di sbandare, sbottonare il colletto e darsi da correre.
Niente altro che fiori, compratene un mazzetto, portatelo sudati, trafelati, alla creatura preferita, amata.

 

4 pensieri riguardo “PAROLE E MUSICA E BELLEZZA

  1. Erri de Luca torna spesso nella mia vita… ne ho parlato qualche volta sul mio space, parallelo al blog…
    Anche ieri sera ho letto un suo commento sul libro di Qoélet… molto bravo come autore che scrive con un sapore antico e mai artificiale
    un saluto e un sorriso 🙂

  2. non ci sono coincidenze nella vita ma tutto capita per un perchè… e mi piace pensarla così… il perchè poi è la domanda che nasce e che tu dicevi

    Per gli universi paralleli è un altro discorso 🙂

    Sempre con un sorriso, buon serata e notte 🙂

  3. certo che bisogna ascoltare la vita… ognuno l’ascolta con gli “orecchi” che meglio crede… credo che l’importante è sempre quello di vivere e in ogni istante cercare di mettersi in viaggio… poi un filo si intreccia con un altro filo, che è anche questo in viaggio, fino a formare una rete fitta di nodi in modo che si possano cogliere tutti i momenti della vita stissa… come per la pesca… più la rete e fitta meno pesci riescono a passarci attraverso… la rete rappresenta le relazioni i pesci le esperienze e sensazioni vissute
    un sorriso 🙂

Se vuoi, puoi lasciare un messaggio

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...